Girone HSerie DVN CalcioVN Sport

Pomigliano – Pareggio in extremis contro il Campania

Un Campania sfortunato e penalizzato pareggia al ‘Gobbato’ contro il Pomigliano dopo un match combattuto che ha visto i ‘guerrieri’ raggiunti nel recupero dai padroni di casa . Campana ritrova dal 1’ Baratto al centro della difesa e scontata la squalifica contro l’Ischia anche Bosco sulla corsia di sinistra. In avanti Di Matteo è supportato dal suo omonimo e da Natale e Puca esterni. Le difese prevalgono sugli attaccanti ed allora si prova a sfondare con le conclusioni dalla media e lunga distanza: Vigliotti e Di Costanzo sicuri su Loreto e Lopetrone. Al 16’ Ferraro vede bene l’inserimento di Panico, controllo e tiro sul primo palo, Vigliotti è attento e respinge. La ripresa è di tutt’altro tono, col Campania che sale in cattedra. Così al 20’ arriva il vantaggio dei ‘guerrieri’: corner battuto da Lopetrone, Baratto in spaccata da due passi insacca alle spalle del portiere. Alla mezzora disimpegno sbagliato di Moscarino che lancia Di Matteo tutto solo verso Di Costanzo: il centravanti lo salta ma il suo tiro a botta sicura è rimpallato sulla linea da un difensore. Un giro di lancette dopo e Bosco viene abbattuto in area di rigore, l’arbitro sorvola. Al 34’ altro svarione di Moscarino che offre a Di Matteo II la seconda chance per il raddoppio: l’attaccante coglie l’incrocio dei pali, poi Natale fallisce clamorosamente il tap-in sottomisura. E così anche in questo caso la legge ‘gol sbagliato gol subito’ entra in vigore: nel primo minuto di recupero il Campania regala un corner al Pomigliano e capitan Follera svetta più in alto di tutto regalando un insperato pareggio ai granata padroni di casa.

Tags

Articoli correlati

Close