Cronaca

Pomigliano D’Arco – Discarica abusiva in un fondo rurale, denunciate tre persone

Continuano le operazioni dei Carabinieri per la prevenzione e la tutela ambientale dell’area nolana-pomiglianese-mariglianese. Dopo la denuncia di stamattina di un 69enne a Nola, l’arma della stazione di Pomigliano ha denunciato tre persone: un imprenditore 34enne (già noto alle forze dell’ordine), un altro imprenditore, 50enne e un operaio 49enne.

I tre sono stati accusati di violazione alle leggi a tutela dell’ambiente, avendoli i militari sorpresi questa mattina in un fondo di circa 8mila metri quadrati in località Papaccio, adibito a discarica abusiva. Sul fondo, appartenente tra l’altro all’imprenditore 34enne, sono stati rinvenuti materiali speciali come pneumatici, plastica, calcinacci ed addirittura eternit e asfalti bituminosi. Subito è scattato il sequestro dell’area, con l’Arpac chiamata ad intervenire per la caratterizzazione e lo smaltimento dei rifiuti.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close