Cronaca

Poggiomarino – GdF scopre studio dentistico abusivo

Avrebbe svolto l’attività di odontoiatra senza averne i titoli, così per un 39enne di Poggiomarino è scattata la denuncia per esercizio abusivo della professione medica e per mancanza di autorizzazione per l’esercizio ambulatoriale. Sono stati i finanzieri del Gruppo di Torre Annunziata, a scoprire lo studio abusivo nella zona periferica del centro vesuviano, a seguito di una verifica fiscale. Lo studio era stato ubicato in un appartamento al primo piano di una villetta, e veniva gestito da una società, mentre i finanzieri, in base ad accertamenti preliminari, avrebbero rilevato che il falso medico era sconosciuto al fisco, non avendo mai dichiarato i redditi. Su questo aspetto le fiamme gialle hanno attivato ulteriori e approfonditi controlli.

I finanzieri, accertata l’assenza dei titoli abilitativi all’esercizio della professione medica, hanno sequestrato il locale, le attrezzature e la strumentazione, denunciando alla procura il falso dentista con l’accusa di esercizio abusivo della professione medica e per mancanza di autorizzazione per l’esercizio ambulatoriale.

Articoli correlati

Rispondi

Close