Cronaca

Piazzolla di Nola – Nasconde al marito una spesa di 700 euro, denunciata per simulazione di reato

I Carabinieri di Piazzolla di Nola hanno denunciato per simulazione di reato una 47nne del posto.

La donna, il 23 ottobre, denunciava di aver subito una rapina da due individui stranieri che aspettavano il suo rientro a casa costringendola, armati di pistola, a sedersi su una sedia e, dopo averla legata ed imbavagliata, prendevano dalla borsa il portafogli con 700 euro in contanti, appena prelevati da uno sportello bancomat, insieme a due cellulari.

I Carabinieri dopo accurate indagini, hanno scoperto che la donna aveva fornito informazioni non veritiere: infatti i controlli effettuati presso l’istituto bancario in questione hanno evidenziato come nel giorno imputato non risulta alcun prelievo bancomat, così la 47enne, messa alle strette, confessa di aver simulato la rapina per aver speso quei soldi all’insaputa del marito.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close