EccellenzaVN Calcio

Palmese – I rossoneri cadono sul campo del San Tommaso

I padroni di casa vendicano la disfatta in coppa

Accade tutto in apertura secondo tempo, il classe 2000 Sabatino decide il match con una bella doppietta che affossa la formazione di mister Criscuolo.

Terzo incontro in meno di un mese per queste due compagini e ancora una volta il fattore casa si dimostra  determinante per i verdi, che conquistano grazie al 2-0, i primi tre punti in campionato.

Primo tempo equilibrato, con le azioni da gol equamente distribuite tra le due squadre.

Partono forte i padroni di casa con un calcio da fermo, Mascolo risponde presente deviando la conclusione in angolo.

Ancora San Tommaso con Cucciniello, bravo nel recuperare la sfera ma impreciso nella conclusione ben controllata da Mascolo.

Il rientrante Carnicelli prova a mettersi in mostra sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il suo colpo di testa è fuori misura.

Il San Tommaso prova a pungere gli ospiti in contropiede ma senza la dovuta efficacia.

Pepe prova a spezzare le manovre casalinghe con una rasoiata da fuori area, disinnesca la conclusione in angolo il portiere Amabile.

In apertura di ripresa, al 50′, ecco il vantaggio locale con il classe 2000 Sabatino: dopo uno svarione difensivo, la palla arriva al numero 10 che con ottima coordinazione batte Mascolo per l’1-0.

Solo 3′ più tardi, il protagonista è sempre il giovane Sabatino: dopo una clamorosa palla persa dalla Palmese a centrocampo, Samake si lancia verso la porta e serve Sabatino il quale è freddissimo a tu per tu con Mascolo per il 2-0.

Tante emozioni nei minuti che separano le due squadre dal triplice fischio: la Palmese maledice la sfortuna dopo il palo colpito sugli sviluppi di un corner, poi ringrazia Mascolo sul tentativo in ripartenza dei locali.

La stanchezza inizia a farla da padrone sul finale. Carnicelli non riesce a deviare in rete il pallone piovuto in area di rigore, così come Samake, dall’altra parte, con un colpo di testa di semplice gestione per Mascolo.

L’ultimo brivido ad opera degli ospiti, con il colpo di testa di Langella, ampiamente fuori dallo specchio.

Vittoria meritata per i verdi del San Tommaso, in tre sfide contro la Palmese sono arrivate due vittorie casalinghe.

Per mister Criscuolo c’è ancora da lavorare in attesa di tempi migliori.

Tags

Giorgio Lisio

Dopo Calciopoli è cambiato tutto, per me l'anno zero del pallone. Oggi mi emoziona il calcio locale, quel calcio fatto di pochi spicci e tantissima passione, un calcio fatto da pazzi che spendono oltre le proprie possibilità per assemblare la squadra "di paese". Questo è il calcio che mi piace, ruspante, genuino e forse ancora un po' romantico. Questo calcio dovrebbe far parte di tutti noi.

Articoli correlati

Close