EccellenzaVN Calcio

Palmese – Rossoneri “forza 4”, battuta l’Eclanese

Carnicelli trascina i suoi con una doppietta nell'importante vittoria casalinga

Ci ha pensato la Palmese a colorare la plumbea giornata al “Comunale” di Palma Campania.

La formazione guidata da mister Papa ha superato con un incoraggiante 4-1 l’Eclanese. Gli ospiti, alla vigilia di questa sfida, viaggiavano con lo stesso numero di punti dei padroni di casa, ma hanno dovuto alzare bandiera bianca dinanzi ad una Palmese compatta e ben messa in campo.

I rossoneri, in avvio, non partono al meglio, così gli ospiti cercano invano di violare la porta rossonera: al 3′  la girata di Orefice viene deviata in angolo da Ferrieri; all’ 11′ l’ Eclanese insiste con un batti e ribatti in area di rigore, con Tammaro non preciso di testa.

Superato il momento di sbandamento, i locali ci provano con La Marca al 25′, il suo destro a giro viene deviato in angolo da un super Bruno.

Al 27′ Biancardi si rende protagonista sventando il vantaggio ospite: ottimo il suo salvataggio sulla conclusione di Shvets a colpo sicuro.

La Palmese aumenta giri al suo motore e al 43′ passa in vantaggio: palla a scavalcare la difesa di Sibilli in favore di Carnicelli, il numero 9 è bravo col destro a superare Bruno.

Con il duplice fischio del signor Francesco Crispino della sezione di Frattamaggiore, termina dopo 2′ di recupero il primo tempo.

Il secondo tempo è ancor più scoppiettante, ne è la testimonianza la traversa colpita da Carnicelli al 52′ dopo una buona azione personale del numero 9.

L’attaccante troverà la personale doppietta al 68′: da calcio d’angolo, il numero nove di casa sale su coi tempi giusti e di testa batte per la seconda volta Bruno.

L’ Eclanese, nonostante il doppio vantaggio, non si sfalda e tre minuti più tardi, vanno vicini al goal che potrebbe riaprire la partita: brutto errore di Ferrieri, la palla arriva nella zona di Shvets che gira verso la porta, ma per fortuna dei rossoneri sbroglia tutto Salvati.

L’episodio rinvigorisce gli ospiti, che si sbilanciano pericolosamente, prestando il fianco alle ripartenze dei locali. E’ cosi che al 79′ la Palmese si guadagna un calcio di rigore: Salvato è steso in area di rigore dopo un rapido contropiede, il tiro dagli 11 metri è trasformato con freddezza da Fragiello. Un gol confezionato direttamente da due subentrati.

La Palmese continua a pescare bene dalla panchina e Salvato all’ 82′ avvalora questa equazione: è proprio lui infatti a punire il pasticcio grossolano di Bruno, che sbaglia i tempi di uscita, venendo beffato da un tocco beffardo del numero 17 rossonero.

La partita in pratica si spegne, ma c’è tempo comunque per la rete della bandiera per l’Eclanese: al termine dei 4′ di recupero, Shvets in solitaria realizza il punto del 4-1 finale.

Buona affermazione della Palmese che si regala, oltre a tre punti importantissimi, la consapevolezza di poter dire la propria in campionato, guadagnando una tranquilla zona di centro classifica, utile a fronteggiare con maggior tranquillità il finale di stagione.

 

IL TABELLINO

PALMESE 1914 – ECLANESE 4-1

MARCATORI: 43′ e 69′ Carnicelli (P), 79′ Fragiello (rig.) (P), 83′ Salvato (P), 94′ Shvets (E)

PALMESE: Ferrieri, Esposito (61′ Paradiso), Grimaldi (86′ Tumolillo), La Montagna, Biancardi (84′ Perrella), Salvati, Basile, La Marca, Carnicelli (74′ Fragiello), Sibilli (65′ Salvato), Maresca; a disposizione: Cozzolino, Cavallini. All. Papa

ECLANESE: Bruno, Della Valle, Grasso A. (60′ Grasso C.), Caruso, Guardabascio (75′ Grillo), Capossela, Tammaro, Garzone (62′ Albino), Shvets, Santosuosso (80′ Coppola), Orefice; a disposizione: Napolitano, Borrillo, Minicozzi. All. Martino

AMMONITI: Grasso A. (E), Carnicelli (P), Biancardi (P)

RECUPERO: 2′ e 4′

ARBITRO: Francesco Crispino di Frattamaggiore

Tags

Articoli correlati

Close