Politica

Palma Campania – Le urne assegnano una larga maggioranza a Carbone

Un verdetto che era nell’aria, ma che era soprattutto maturato oltre un mese fa, nella fase di preparazione e composizione delle liste per il rinnovo degli organi elettivi del Palazzo di città a Palma Campania. Una fase, nel corso della quale le componenti dell’area moderata e di centro-destra, tendenzialmente prevalenti nelle scelte dell’elettorato cittadino, sia nelle politiche che nelle amministrative, si erano venute aggregando, riconoscendo nelle scelte del sindaco uscente, Vincenzo Carbone.

Scelte che per Carbone hanno significato la conferma con largo consenso nella guida dell’amministrazione, con l’80% dei voti. Se non un plebiscito, poco manca. Un riconoscimento nella capacità amministrativa, espressa nel decorso quinquennio, che fa da viatico a quello che si apre.

Voto largo per “Palma Unita”, ma va evidenziato il ruolo di positivo contributo dialettico fornito da “Palma Democratica”, nel discorso pubblico per la città. Una presenza giovane, degna di interesse ed attenzione.

Tags

Articoli correlati

Close