Cronaca

Ottaviano – Sequestrato opificio, produceva false griffes

I Carabinieri di Ottaviano hanno denunciato in stato di libertà per commercio di oggetti contraffatti un 56enne di San Giuseppe Vesuviano. I militari dell’arma hanno ispezionato il capannone industriale di proprietà dell’uomo, sito in via Recupe, dove era stata allestita una stamperia clandestina del marchio di una nota casa di moda.
Il capannone, della superfice di 100 mq, era fornito di pressa industriale elettrica per il taglio di tessuti, 1.500 pezzi in similpelle riproducenti il logo della citata azienda, da apporre su calzature, 3 rotoloni di tessuto in similpelle da lavorare e vario materiale: tutto il materiale è stato sequestrato.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close