Cronaca

Ottaviano – Controlli opificio tessile: trovati 8 lavoratori “a nero” di cui 7 clandestini

Nell’ambito dei servizi per il contrasto al lavoro sommerso, i carabinieri di Ottaviano insieme all’asl Na3 sud e all’Inps di Nola hanno effettuato controlli in un opificio tessile in via Querce.

Durante i controlli sono state accertate gravi violazioni in materia di igiene e sicurezza e la presenza di 8 lavoratori “a nero” tutti del bangladesh, 7 dei quali sono risultati clandestini.

Il titolare, un 37enne del bangladesh, e’ stato denunciato, mentre l’opificio di circa 190 mq, e’ stato sequestrato insieme a 19 macchine per cucire.

Al titolare sono state inoltre contestate 81 violazioni pecuniarie penali per 53.744 euro e 8 violazioni amministrative per 32.000 euro.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close