Cronaca

Nola – Sanità pubblica, manca il personale infermieristico

Il problema non è certo di oggi. Ma il suo aggravarsi, lo rende cronico e preoccupante.

Le carenze d’organico, soprattutto nel personale infermieristico del Santa Maria della Pietà, sono una costante, una criticità nell’assetto dei servizi e delle prestazioni della struttura; criticità, che sottopone il personale disponibile a difficoltà di vario genere. Una situazione resa ancora più complessa dal blocco del turnover e dall’impossibilità di procedere a nuove assunzioni.

Indicativa della realtà, in cui versa il Santa Maria della Pietà, è la lettera del 12 giugno, firmata dal direttore sanitario degli ospedali riuniti dell’area nolana; lettera con cui è denunciato l’esaurimento di tutte le soluzioni da lui finora poste in atto, per venire a capo delle problematiche diventate croniche.

A fronte della situazione tanto grave, le rappresentanze di categoria hanno sottoscritto un severo documento di denuncia, sollecitando la dirigenza dell’ASL Napoli 3 Sud ad intervenire con adeguate azioni, per riorganizzare il personale al meglio possibile;  un intervento che valga a limitare in parte gli effetti delle carenze d’organico soprattutto del personale infermieristico.

Tags
Close