Politica

Nola – Parcheggi senza regolamento, gestione all’Agenzia

Parcheggi a Nola. Un servizio di sosta a pagamento sospeso da tempo dopo l’alternanza di società nella gestione culminata con la recessione del contratto da parte del comune con la ditta affidataria e le rinunce di altre tre società. Da quei rifiuti la volontà dell’amministrazione di riorganizzare la gestione pensando ad un affidamento in house del servizio, soprattutto quando si verificano la condizione del cosiddetto fallimento di mercato, a seguito di un indizione di una procedura pubblica che diventa antieconomica per l’ente pubblico, poiché non si trovano sul mercato soggetti interessati a svolgere il servizio e a svolgerlo alle condizioni richieste. Dunque un bando che sembrerebbe essere stato sbagliato nell’impostazione o controproducente. Da qui l’idea di elaborare un nuovo piano parcheggi per un affidamento in house del servizio da affidare all’Agenzia dell’Area Nolana.

L’Agenzia è una società di servizio con capitale pubblico versato dai comuni soci, ed avrebbe nel suo statuto, la possibilità di gestire servizi pubblici anche a rilevanza economica. Bisognerà valutare se l’Agenzia potrà fare la gestione del servizio.

Adesso la proposta di affidamento, arriva in consiglio comunale, insieme ad altri capi in una seduta convocata per il prossimo 27 ottobre. Resta da capire se il regolamento sulla gestione dei servizi sarà approvato nei termini, visto che il lavoro in commissione non sarebbe stato completato, con le opposizioni a chiedere di poter visionare e valutare gli 80 articoli, prima di un’approvazione celere.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close