Cronaca

Nola – Numerose denunce e due arresti per tentato furto: continua la lotta alle illegalità diffuse

Lotta alle illegalità diffuse nell’area nolana: i Carabinieri della stazione bruniana hanno eseguito uno scrupoloso servizio di controllo del territorio, denunciando in stato di libertà un 33enne ucraino di Marigliano per ricettazione ed uso di atto falso, mentre era stato sorpreso alla guida di una BMW con targa e carta di circolazione falsi; un 48enne di San Gennaro Vesuviano ed un 45enne di Cicciano, sorpresi alla guida con assicurazioni false; un 33enne di Nola per tentato furto di una Fiat Punto nel centro commerciale Vulcano Buono, con le forze armate che hanno rinvenuto vari attrezzi utili allo scasso e due centraline modificate per avviare le auto durante la perquisizione dell’uomo; ed infine un 19enne di Nola, anch’egli per tentato furto, venendo sorpreso a Casamarciano su Via Trivio mentre cercava di introdursi nell’abitazione di un 40enne dopo aver forzato una finestra.

Inoltre, nel corso di ulteriori controlli, sono stati segnalati alla Prefettura due giovani del luogo per uso di stupefacenti, sanzionati 14 veicoli per circolazione senza la copertura assicurativa, ritirate 3 patenti e sequestrati 17 veicoli per varie violazioni al Codice della strada.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close