EccellenzaTriplice FischioVideonola SportVN Calcio

Nola, l’importanza di non uscire sconfitti col Virtus Avellino

Pareggio importante per i bianconeri nella sesta giornata di Eccellenza

Pareggio a reti inviolate fra Virtus Avellino e Nola, con i bianconeri che riescono nell’impresa di uscire indenni su un campo che ha visto gli avellinesi portare a segno ben sei reti nella più recente uscita casalinga. Gli uomini di Liquidato, rinfrancati dai passi avanti in coppa, ritrovano forze importanti ed un sistema di gioco che può solo migliorare giornata dopo giornata. Intanto, ci pensa capitan Avino a mantenere solido il fortino bruniano.

Già nel primo tempo fioccano occasioni importanti, con i padroni di casa che si affacciano pericolosamente dalla porta del Nola in almeno tre occasioni. È esteticamente spettacolare e tecnicamente perfetto Avino, estremo difensore che tiene il punteggio di zero a zero e nella riprese veste addirittura i panni di Superman in più occasioni. E dove non c’è il numero uno ci pensa il reparto arretrato ad annullare tutti i pericoli portati da Torsiello e compagni, oggi in maglia nera.

Si referta il segno X figlio di una partita vibrante, tattica e corretta senza alcun tipo di ammonizione o altro provvedimento arbitrale. La riflessione post match è focalizzata sul capire se il Nola ha interpretato al meglio la partita ottimizzando un buon punto esterno oppure se la Virtus Avellino ha sprecato troppo e può recriminare per due punti persi.

Nel programma Triplice Fischio (lunedì, ore 21.00) e Forza Nola (giovedì, ore 21.00) su Videonola (canale 88 DTT) gli approfondimenti sul Nola Calcio 1925.

Articoli correlati

Close