CronacaVN Notizie

Nola – Lavoratori Auchan in protesta: preoccupazione per il futuro

NOLA – Si diffonde a macchia d’olio la protesta dei lavoratori Auchan campani, in sciopero a partire da oggi e fino alla giornata di domani, per manifestare la propria solidarietà rispetto a quanto accaduto ai colleghi dell’ipermercato di Via Argine, venduto alla società Sole 365 di Castellammare di Stabia, spiegano dai sindacati, senza alcun avvertimento ne ai lavoratori, tanto meno alle rappresentanze sindacali.

Caso aperto con tavolo di concertazione atteso nei prossimi giorni, cresce la tensione nei numerosi punti vendita disseminati su territorio campano, 700 il numero complessivo dei lavoratori solo negli ipermercati di Giugliano, Mugnano, Pompei e Nola.

Manifestazione di solidarietà anche nella città bruniana, all’esterno del centro commerciale Vulcano Buono, dipendenti a braccia incrociate per rappresentare il proprio dissenso a quanto accaduto ai colleghi partenopei. Circa 180 i lavoratori che temono oggi per il proprio futuro, anche alla luce del quadro presentato dalla stessa azienda con dati non rassicuranti rispetto alla condizione di affanno degli ipermercati, con calo significativo degli utili a livello globale. Una situazione che rischia di ripercuotersi anche sul centro nolano, che ora tiene il fiato sospeso per il proprio futuro.

Articoli correlati

Close