VN Cultura

Nola – Inaugurato il parco urbano archeologico nell’ex area Carducci

E’ stato inaugurato questo pomeriggio il parco urbano archeologico realizzato nell’area dell’ex palestra Carducci di Nola. Presenti alla cerimonia di apertura – tra gli altri – il sindaco Geremia Biancardi, il presidente della giunta regionale Stefano Caldoro, il presidente della Provincia di Napoli Antonio Pentangelo e il vescovo di Nola Beniamino Depalma, che in apertura di cerimonia ha benedetto il sito. “Qui c’è gran parte della storia di Nola – ha esordito il sindaco Biancardi -, quando l’amministrazione ha scoperto i reperti, non ha avuto alcun dubbio: ha fermato i lavori ed ha pensato ad un progetto che oggi la città vede realizzato. Mai un’amministrazione aveva realizzato un progetto che preservasse e portasse alla luce quello che di importante i nostri antenati ci hanno lasciato. Abbiamo preservato la nostra storia vivendola nella quotidianità – conclude Biancardi -. Questo parco urbano circondato da reperti storici sarà completamente fruibile da parte dei cittadini, che potranno trascorrere ore libere e momenti di aggregazione sociale”. Dopo l’intervento del progettista Ferruccio Izzo e di una studentessa del liceo classico Carducci intervenuta a nome dell’intero istituto, la parola è passata a Stefano Caldoro: “In questo sito, improvvisamente, è stato trovato qualcosa di unico al mondo. Non esiste un territorio come quello del nostro paese, così ricco di questi beni. Tuttavia la ricerca, per essere utile, deve proseguire. Una struttura polifunzionale deve essere un modo per mettere insieme la buona esperienza di un’attività politica intesa come sintesi di tutte le cose buone che si possono fare”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close