Senza categoria

Nola – Il match con l’Afragolese per pochi occhi: porte chiuse allo Sporting Club

Una domenica dalle tinte bianconere attenuate: il prossimo match che attende il Nola Calcio, fra le mura amiche dello Sporting Club contro l’Afragolese, si giocherà a porte chiuse secondo delibera prefettizia. L’andata in quel di Cardito fu protagonista di uno scialbo pareggio con gli occhiali ma anche di una sconfitta collettiva da parte delle tifoserie: per motivi di ordine pubblico, sarà quindi riservato a pochissimi occhi lo spettacolo in campo fra due delle migliori compagini del girone A di Promozione regionale. Torneo che trova nella Caivanese la propria regina, prima solitaria con 51 punti; dodici lunghezze indietro il Cimitile, mentre i bianconeri sono quarti grazie ai 36 punti raccolti nelle ventuno uscite stagionali. L’Afragolese, dal canto suo, è determinata a fare propria la contesa per accorciare sensibilmente il gap (di 6 lunghezze) con la zona play-off: il match vivrà sicuramente di forte agonismo e tensione psicologica per una posta in palio che esula dai semplici tre punti.

Tutti i calciatori bruniani a disposizione di mister Acampora: l’imprescindibile 4-3-3 ha trovato nuovi interpreti capaci di dare il proprio contributo fin da subito, gente come Tufano e Napolitano approcciano gli incontri con una verve che trascina l’intero collettivo; e le motivazioni, si sa, sono imprescindibili in match del genere.

Il servizio completo di intervista al presidente Allocca in onda a partire dalle ore 20:00 nel TGSport di Videonola (Canale 88 DTT).

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close