Politica

Nola – Elezioni, gli attivisti del M5S si incontrano per la riflessione post voto

Disertare il voto per cambiare gli equilibri del Comune di Nola: questa l’analisi degli attivisti del Movimento Cinque Stelle bruniano. Riunitisi ieri nel primo Meet Up del gruppo attivisti, i cinquestelle si sono attivati per l’analisi del voto del 25 maggio e il riavvio del percorso politico del Movimento, dopo le faide interne tra il gruppo ed il candidato sindaco Armando Vallone.

Per gli attivisti, l’esito della campagna elettorale è dettata dalle stesse logiche clientelari e affaristiche di gestione del potere, che influenza il governo centrale, ed allo stesso modo in città la gestione del Comune resta saldamente nelle mani dei soliti noti. Da qui parte l’appello a disertare il voto dell’8 giugno: gli attivisti preferiscono l’opposizione civica all’alternativa Biancardi-Vitale.

L’obiettivo del Movimento sono impegno politico e interessi dei cittadini: nell’immediato futuro c’è il costruire un riferimento per le istanze di interesse collettivo e il sorvegliare la futura amministrazione.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close