Politica

Nola – Elezioni, Domenico Vitale ai nastri di partenza della campagna elettorale

Nola chiama, la città risponde. Grande affluenza questa mattina a Nola, presso il Teatro Umberto, in occasione della presentazione delle liste che appoggiano la candidatura a sindaco di Nola di Domenico Vitale alle prossime elezioni amministrative in programma il 25 maggio.

Un nutrito spicchio della popolazione della città bruniana ha preso parte all’evento spinto dalla curiosità e dalla speranza che in molti ripongono nel programma elettorale dell’avvocato Domenico Vitale, che pone al centro del proprio impegno il cittadino e tutte le esigenze esplicitate dalla cittadinanza.

“La scelta di entrare in politica è stata dettata da alcuni episodi che mi hanno toccato da vicino – ha esordito sul palco Domenico Vitale – Avrei potuto criticare determinate scelte, oppure metterci la faccia. Ho scelto la seconda strada, quella più difficile. Una delle spinte che mi ha condotto a fare quest’esperienza sono stati i ragazzi. Da diversi giorni ascolto i loro pareri e le loro esperienze. Tra i vari problemi che affliggono questa città, mi sono vergognato ed arrabbiato soprattutto per la mancanza dei servizi essenziali”. Sui punti cardini del proprio programma elettorale, l’avvocato Vitale specifica: “Il programma è stato varato dai giovani, il suo polso è stato sentito da tutti i cittadini. Non dobbiamo imporre, vogliamo un rapporto di lealtà tra coalizione e gente. La città va gestita da chi l’ha a cuore. Abbiamo tanti obiettivi, tutti importanti, Nola non merita la condizione che sta vivendo. Non ho la bacchetta magica, una sola persona non basta. Ci vuole progettualità, partecipazione attiva dei cittadini, che devono interessarsi con noi, devono scuoterci dandoci la giusta grinta per raggiungere gli obiettivi della nostra città. Nola va governata dai cittadini – ha concluso Vitale – solo loro possono conoscere le proprie esigenze. I nostri figli devono vivere e continuare a vivere a Nola”.

 

Presente al teatro Umberto anche Pasquale Sommese: “Domenico è un sindaco scelto da tutti, so per certo che sarebbe un buon sindaco per questa città. Oggi abbiamo voluto tracciare un nuovo corso, un nuovo modo di intendere la politica e la campagna elettorale. I giovani di questo territorio hanno una marcia in più. La politica sta perdendo emozioni, ed io sono contento di vederla nei giovani di questa coalizione”. Coinvolto nel progetto “Viaggio in Campania. Sulle orme del Grand Tour” l’assessore Sommese ha dichiarato: “Nola è una città simbolo dell’arte, della cultura. Qui sono nate personalità che hanno guidato l’intero paese. Nola è la cerniera di sviluppo della nostra regione, è una città di terziario avanzato, deve vivere delle proprie bellezze. Archeologia, cultura, grandi eventi. Con Domenico possiamo avere un palazzo all’altezza ed una città migliore”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close