PoliticaVN Notizie

Nola – Consiglio Ordine degli Avvocati: si dimettono 6 consiglieri

E’ scontro interno al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola; arrivate nella giornata di martedì scorso le dimissioni dalle cariche di due dei tre componenti dell’Ufficio di Presidenza, il Consigliere Segretario avv. Giuseppe Boccia e il Consigliere Tesoriere Luigi Pascale, nonché di altri quattro Consiglieri, Umberto Caccia, Annalisa Sebastiani, Nicoletta Sannino e Ciro Barone.

La seconda e la terza carica del Consiglio e gli altri quattro componenti del “parlamentino” forense hanno rassegnato le loro dimissioni dalle loro cariche e da ogni ulteriore incarico e delega assunti all’indomani dell’insediamento del Consiglio presieduto dall’avv. Pasquale Piccolo.

Alla base del gesto, una prima volta dall’insediamento del Consiglio Forense nolano, incomprensioni tra gli stessi consiglieri ed il Presidente del Consiglio dell’Ordine, Pasquale Piccolo, gesto che, secondo i dimissionari, sarebbe ascrivibile all’unilaterale designazione, da parte della guida dell’Ordine, di 12 avvocati in qualità di Commissari ai prossimi esami per l’abilitazione professionale che si terranno a dicembre di quest’anno e la contestuale esclusione di altri 18 avvocati, che pure avevano presentato la propria candidatura e che, al pari degli avvocati designati, rispondevano ai criteri di nomina che il Consiglio forense si era dati con delibera del 19 giugno 2018.

Una negazione da parte del Presidente di ogni dibattito e di libero confronto sulla decisione da prendere – il commento dell’avvocato Giuseppe Boccia – soluizione che rende impossibile la condivisione d’intenti all’interno del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati.

Articoli correlati

Close