Politica

Nola – Consiglio, manca la maggioranza, salta la seduta

Salta la seduta di consiglio comunale a Nola. L’assenza della maggioranza ha rimandato a domani i lavori programmati per questa mattina. Una seconda convocazione che dovrà discutere e approvare l’affidamento in house del servizio parcheggi all’Agenzia dell’Area Nolana, il regolamento uffici e servizi e i suoi principi generali, il regolamento sul controllo analogo delle società partecipate, il regolamento per la disciplina della commissione pari opportunità, oltre ad alcuni debiti fuori bilancio.

Al di là dei capi all’ordine del giorno, sembrerebbe che la mancata presenza di consiglieri sarebbe dovuta ad un frizione interna di alcuni gruppi con il sindaco Biancardi e la decisione di rimodulazione della pianta organica. Una scelta che affiderebbe compiti e servizi in base alle qualifiche in possesso dai singoli dipendenti. Una decisione che avrebbe generato malumori che si sarebbero spostati dai dipendenti ai consiglieri, investendo quindi il sindaco, al quale sarebbe stato chiesto un ripensamento.

Nel mirino di alcuni consiglieri anche l’assessore ai lavori pubblici De Lucia, mentre l’ex assessore al bilancio Antonio Russo sarebbe stato collocato presso l’Agenzia di Sviluppo.

Domani dunque, il consiglio dovrà riunirsi con numeri minori rispetto alla prima convocazione, e si capirà se l’opera di mediazione con alcuni consiglieri ha funzionato, verificando la loro presenza in aula.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close