Cronaca

Nola – Colpo all’ASL per un bottino da 15mila euro, arrestata la banda

Sono stati bloccati mentre tentavano la fuga dopo il colpo: i carabinieri della stazione di Saviano hanno arrestato per furto aggravato 4 uomini, P.S. ed il figlio V.S., di 55 e 35 anni, M.C., 30 anni e C.C. di 21 anni, tutti noti alle forze dell’ordine.

La banda è stata arrestata a Saviano, in via Traversa Sena, mentre cercavano rifugio dopo il colpo; gli uomini avevano sottratto dai locali dell’ASL Napoli 3 Sud in via Fontanarosa 8 computer, 6 stampanti, 90 apparecchi per la misurazione della glicemia e 2 fonendoscopi, per un totale di circa 15mila euro.

Gli arrestati, sottoposti al rito direttissimo, hanno chiesto il termine a difesa, con udienza fissata dal giudice per il prossimo 27 ottobre, mentre sono stati applicati gli arresti domiciliari a tutta la banda, ad eccezione di P.S., che aspetterà il processo in stato di libertà.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close