CronacaEventiVN CulturaVN Notizie

Nola – Capodanno 2017: la città canta Pino

NOLA – Dal territorio e per il territorio il rinnovato appuntamento con il capodanno a Nola, come ormai da tradizione in pomeridiana, unicità assoluta e formula vincente che non cambia alla terza edizione.

Capodanno pomeridiano di cuore, di radici e di suoni che non si dimenticano, quelli che portano a dedicare a Pino Daniele l’edizione numero 3 della manifestazione in Piazza Duomo, l’uomo in blues che sarà filo conduttore delle esibizioni inedite che accompagneranno lo svolgimento delle performance.

E torna il discorso del territorio, altra scelta di cuore, quella di raccontare una delle voci simbolo della terra partenopea attraverso altrettanti artisti che hanno fatto grande la città, in un confronto tra generazioni del suono da vivere mettendo insieme le personali esperienze musicali e gli omaggi della Nola che canta Pino.

Un lungo live con start alle 14:30, passando da aneddoti e ricordi, alle novità del suono, in compagnia di Gigi Finizio, Audio 2, Andrea Sannino e Lucariello, ma anche di compagni di viaggio di Pino Daniele come Tony Cercola, Marco Zurzolo e tanti altri. Occasione per guardare al futuro, con le mani salde nella propria storia, nella propria identità.

Articoli correlati

Close