VN Cultura

Nola – “Biciclettando in cultura”, boom di adesioni per la 2^ edizione

Boom di adesioni per la seconda edizione di “Biciclettando in cultura”, la passeggiata culturale su due ruote promossa quest’anno dalle associazioni nolane “Nova Alba” e “Meridies”. Un momento che lega insieme sport e cultura e che si inserisce nel carnet di eventi del Giugno Nolano: dopo il “buona la prima” dell’anno scorso, “Biciclettando in cultura” conferma la bontà del suo prodotto, con una numerosa partecipazione di adulti e piccini, che nonostante i primi caldi stagionali, hanno saputo cogliere la giusta occasione per scoprire quelle tante bellezze nascoste che Nola ha da offrire.

Il percorso, che aveva come partenza Piazza Duomo, si è districato tra le stradine del centro storico bruniano, fermandosi in punti focali come la Reggia Orsini, sede del Tribunale, per poi proseguire verso il Museo Archeologico, passando per l’Anfiteatro e così ammirare il plesso d’età romana. Le visite, avvalorate dalle spiegazioni dei puntuali ciceroni di Meridies, hanno offerto quegli spiccati di storia che si celano dietro le meraviglie della città bruniana. I ciclisti, che hanno concluso la loro passeggiata e trovato ristoro presso la struttura del main sponsor Conad Superstore, hanno partecipato alla premiazione dei maestri di festa dell’edizione 2014 della Festa dei Gigli, dove su tutti spicca il premio al rivestimento più bello, vinto dalla fantasiosa e particolare Barca di quest’anno tramite un sondaggio promosso da “Nova Alba” su Facebook.

Un’occasione per fare sport e cultura, un binomio vincente che “Biciclettando in cultura” ha saputo valorizzare, come testimoniano le numerose presenze di questa seconda edizione, un evento destinato a raccogliere altri ed ampi consensi negli anni a venire, per così porsi come evento cardine nel panorama culturale nolano.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close