EccellenzaVN Calcio

Nola 1925 – Trasferta a Pontecagnano col Picciola, bianconeri in rampa di lancio

Il mercato regala la perla Scielzo, trasferta vietata ai tifosi bianconeri

Un mese di dicembre che finora ha regalato solo sorrisi: così può essere riassunto l’ultimo freddo mese dell’anno per il Nola 1925. Un mese positivo dove la squadra bianconera ha guadagnato quattro punti in classifica, una vittoria ed un pareggio, tirandosi così fuori da una delicata situazione di classifica, ma centrando soprattutto l’accesso alla seminale di Coppa Italia grazie alla doppia vittoria nei quarti contro il Solofra. Risultati sportivi con un trend da pollice in su arrivati anche grazie alla riapertura del mercato, dove è evidente il lavoro portato avanti dalla squadra di patron De Lucia. E’ indubbio infatti come la squadra bianconera sia stata una delle compagini che meglio ha attinto dal mercato, con la ciliegina sulla torta arrivata proprio ad inizio settimana. Il presidente bianconero infatti, oltre agli under Arigò e Caruso arrivati sul gong della chiusura delle liste, ha regalato a mister Stefano Liquidato un altro colpo in attacco, il reparto che dati alla mano aveva bisogno di una necessaria rimpolpata: dall’Afragolese è arrivato Pasquale Scielzo, esterno offensivo classe ’94, giocatore di livello assoluto che con la maglia rossoblù ha già messo a segno 3 goal ed 1 assist da inizio stagione.

La graduatoria nel frattempo si è divertita nel mettere di fronte alla squadra bianconera per due volte consecutive due compagini a portata di aggancio: dopo aver raggiunto in classifica domenica scorsa l’Eclanese, ora il Nola ha l’occasione di mettersi a pari punti con il Picciola. La squadra di mister Villecco non perde da più un mese in campionato, con un ruolino di marcia che recita 3 pareggi e 2 vittorie, ed in coppa è riuscita a conquistare lo scalpo della capolista Agropoli approdando anch’essa in semifinale, incrociando il proprio cammino, ironia della sorte, proprio con quello del Nola.

Ed è un’ultimissima notizia la comunicazione arrivata da Pontecagnano, dove è stata vietata la trasferta ai tifosi bianconeri su ordinanza della Procura di Salerno.

Tags

Articoli correlati

Close