Cronaca

Nocera Inferiore – Furti d’auto e ricettazione, 19 arresti

19 ordinanze di custodia cautelare, 16 in carcere e tre ai domiciliari, sono state eseguite dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, su disposizione della Procura nocerina. Un’attività di indagine, iniziata nel 2013, che in tempi rapidissimi ha permesso agli inquirenti di sgominare l’organizzazione specializzata in furti d’auto, riciclaggio e ricettazione.

Investigazioni che hanno avuto inizio dall’arresto in flagranza operato da una pattuglia della sezione radiomobile, che riuscì ad intercettare una vettura, appena rubata a Roccapiemonte. Il ritrovamento di alcune attrezzature in uso a ladri d’auto non occasionali, fecero ritenere che il furto non era un caso episodico ma riferibile ad un’organizzazione specializzata.

In breve tempo gli investigatori sono riusciti a ricostruire l’intero organigramma e i ruoli occupati dai singoli, all’interno dell’organizzazione.

Promotori e organizzatori, gestione dei collegamenti con i vari componenti, commissione dei furti, manovalanza pratica nel realizzare il furto o diretti responsabili del riciclaggio. Accertato anche i tentativi di cavallo di ritorno operati nello stretto immediato al furto, per ottenere immediati profitti.

Nel complesso sono state denunciate 32 persone, tre arrestate in flagranza, mentre sono state restituite ai legittimi proprietari 14 veicoli rubati.

Nella mattinata di oggi eseguite 17 delle 19 ordinanze cautelari. Due soggetti, non presenti nelle abitazioni, sono ancora ricercati.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close