CronacaVN Notizie

Napoli – Un cortometraggio contro la violenza sulle donne

Nasce dalla sinergia di diverse forze in campo il cortometraggio contro la violenza sulle donne prodotto dalla Maxima Film di Marzio Honorato e Germano Bellavia, fenomeno che lungi dall’essere estirpato nonostante le numerose attività informative, di sensibilizzazione e di repressione da anni messe in campo da istituzioni ed associazioni operanti sull’intero territorio nazionale.

Regione Campania, Comune di Napoli ed Eav ma non solo. Associazione Salute Donna, Centro Dafne, Tecnomedical ed azienda ospedalieria insieme per il nobile obiettivo di contribuire alla causa. Direzione di Corrado Ardone per poco più di 5 minuti attraverso cui ripercorrere, nella sintesi del corto, un mondo intero, fatto spesso di paura, di indifferenza, di fatica ad interrompere un circolo vizioso che rischia di terminare, più spesso di quanto si immagini, nell’epilogo peggiore.

Ed è quello che emerge attraverso i frame che raccolgono il rapporto uomo donna interpretato dalla coppia Porcaro-Pennarella, attraverso un’ironia che cela invece l’elemento tragico di una condizione di schiavitù, la violenza che si palesa anche rispetto alle più ordinarie attività quotidiane, la fatica a reagire ed a farsi aiutare che, dati alla mano, non rappresenta un caso isolato ma un fenomeno piuttosto comune. Parlarne, denunciare, è il primo passo per scongiurare la terribile sorte.

Tags

Articoli correlati

Close