Cronaca

Napoli – Terra dei Fuochi: cento militari in più

Il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano nel corso dell’incontro in Prefettura a Napoli, ha annunciato cento militari in più, cinquanta a Napoli e altrettanti a Caserta, per il contrasto al cosiddetto fenomeno della Terra dei Fuochi. Le indagini e il controllo del territorio – ha spiegato Alfano – restano affidati dunque alle forze dell’ordine. “I militari resteranno fino a quando ce ne sarà bisogno”.

Il ministro ha successivamente spiegato che, i 100 uomini in più che verranno impiegati nelle province di Napoli e Caserta per il contrasto al cosiddetto fenomeno della Terra dei Fuochi, saranno militari.

Le indagini e il controllo del territorio restano affidati alle forze dell’ordine. ”I militari resteranno, ha concluso Alfano, fino a quando ce ne sarà bisogno”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close