Cronaca

Napoli – Scoperti 30 lavoratori irregolari: aziende sanzionate

Contrastare il lavoro nero, quello sommerso che genera sfruttamento e che danneggia gli imprenditori che operano nella legalità. La Guardia di Finanza ha intensificato i controlli di imprese ed operatori che utilizzano manodopera dipendente.

Nell’area a Nord di Napoli, nei comuni di Marano, Qualiano e Villaricca, le fiamme gialle hanno scoperto 30 lavoratori a nero, di età inferiore ai 35 anni, costretti a lavorare nella totale inosservanza delle normative fiscali, contributive e assistenziali.

I militari hanno sanzionato i titolari degli esercizi commerciali, con multe varianti da 1500 ad un massimo di 12mila euro, per ciascun lavoratore impiegato, con una maggiorazione di 150 euro per ciascuna giornata di lavoro irregolare riscontrata.

Dall’inizio dell’anno i finanzieri hanno scoperto 308 lavoratori irregolari, ed hanno elevato multe per 3 milioni di euro.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close