Politica

Napoli – Rispoli denuncia lo stato di degrado di Porta Nolana

Denuncia il degrado e la situazione di degenero che vive la stazione e la zona di Porta Nolana Luigi Rispoli, presidente del consiglio provinciale e candidato al Parlamento Europeo per Fratelli d’Italia.

“Ancora una volta devo segnalare lo spettacolo indegno cui sono sottoposti quotidianamente i cittadini che risiedono nell’area di Porta Nolana e del Corso Garibaldi per la presenza, ormai non più tollerabile, di centinaia di extracomunitari che vendono indisturbati la loro mercanzia fatta in gran parte di oggetti recuperati tra i rifiuti. Di solito arrivano alle sette del mattino, quando le saracinesche sono ancora tutte giù, se non vi sono discussioni sui posti “migliori”, sdraiano i tappetini e montano le bancarelle invadendo i marciapiedi”.

“I maghrebini ed i ROM  – continua Rispoli – vendono di tutto in condizioni igieniche precarie in quella che una volta era l’isola pedonale di Via Nolana. E’ assurdo che questa parte importante della città – conclude Rispoli – debba essere ridotta in questo stato senza che nessuno intervenga per risolvere il problema radicalmente”.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close