Cronaca

Napoli – Restano gravissime le condizioni della giovane albanese

Restano gravissime le condizioni di salute della giovane prostituta albanese, Toska Xhuli, massacrata a mani nude da Emerson D’Esposito di 28 anni, ultra’ del Napoli fermato dalla polizia, e poi chiusa in un sacco dell’immondizia.

La giovane e’ ricoverata in rianimazione nell’ospedale Loreto Mare di Napoli, con perforazione del polmone, spappolamento della milza, lesioni interne varie, trauma cranico facciale ed ecchimosi e contusioni multiple.

Tags

Articoli correlati

Close