Cronaca

Napoli – Operazione antipirateria: giro d’affari di 90mila euro al mese

Nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno della pirateria audiovisiva, i finanzieri del comando provinciale di Napoli, hanno individuato in un appartamento sito in Borgo Orefici, una attrezzata sala di masterizzazione adibita alla riproduzione di prodotti industriali recanti marchi d’impresa contraffatti e alterati, oltre a opere dell’ingegno prive del contrassegno S.I.A.E..

All’interno dell’appartamento, era stata adibita una stanza con 75 masterizzatori utilizzati per masterizzare CD e DVD.
Rinvenuti e sottoposti a sequestro 110 supporti master, 8.000 tra CD e DVD, 14.000 supporti ottici vergini e centinaia di locandine contraffatte e buste per il confezionamento dei supporti.

L’attività illegale avrebbe generato un giro d’affari di circa 90.000 EURO mensili. Un responsabile è stato arrestato in flagranza di reato.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close