Cronaca

Napoli – Movida: controlli dei carabinieri, denunciati 18 giovani

Durante il fine settimana i carabinieri della compagnia centro con i colleghi del nucleo radiomobile di Napoli hanno eseguito un servizio nella zona centrale della città interessata dalla “movida” del fine settimana.

L’interesse particolare è stato rivolto alla circolazione stradale, molto intensa in tarda serata, con varie violazioni al codice della strada, tra cui ben 18 casi di persone che circolavano su auto o moto senza aver mai conseguito la patente, 39 casi di circolazione in sella a moto con guidatore che non indossava il casco protettivo con il fermo amministrativo dei mezzi a due ruote e ben 49 casi di circolazione senza assicurazione obbligatoria, che hanno portato al sequestro amministrativo di altrettanti automezzi.

Nelle zone tra via Chiaia, piazza Vittoria, piazza Plebiscito e via Toledo, 21 persone che esercitavano abusivamente l’attività di parcheggiatore o guardamacchine sono stati scoperti in attività, identificati, multati e fatti allontanare. In totale sono state irrogate sanzioni amministrative per oltre 28mila euro.

I controlli hanno interessato anche i consumatori di stupefacenti e 2 giovani del luogo sono stati segnalati alla prefettura in quanto trovati in possesso, in distinti casi, di hashish per uso personale.

Infine, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per porto abusivo di coltello un 29enne del luogo, già noto alle ffoo per rapina, trovato in possesso di un coltello a scatto di una lunghezza totale di 14 cm, che gli è stato subito sequestrato.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close