EventiVN Cultura

Napoli – “Memorie di viaggio”

NAPOLI – Una gita scolastica che si trasforma in un ricco reportage e che trova produzione grazie al contributo della Città Metropolitana di Napoli. Partorito nel 2010 “Memorie di viaggio”, documentario che raccoglie il viaggio nella memoria della Shoah attraverso gli occhi di centinaia di studenti e docenti che, in visita ad Auschwitz vide trasformarsi progressivamente quella che poteva configurarsi come gita scolastica, in qualcosa di molto più complesso, nell’interazione forte, cruda, con una delle più terribili pagine dell’umanità intera.

Poco più di 15 minuti per raccontare l’atrocità del tempo, riportando alla luce ricordi di barbarie, l’annientamento della persona e della sua dignità. Parole ad accompagnare le immagini dei luoghi simbolo dell’atrocità, parole per tramandare al futuro una storia che non può essere dimenticata, un monito per le nuove generazioni per la costruzione di un futuro diverso a partire dalla conoscenza del proprio passato.25

Un’esperienza che, raccontano i viaggiatori, colpisce per il silenzio che fa da continua cornice ai posti, una realtà rispetto alla quale è impossibile restare impassibili, che entra dentro e resta lì per sempre. Un documentario arricchito dalla testimonianza raccolta dal gruppo di lavoro, a confronto con Shlomo Venezia deportato nel campo di sterminio di Auschwitz ed all’epoca di realizzazione unico sopravvissuto di un Sonderkommando, le speciali unità di prigionieri obbligati alle operazioni di smaltimento e cremazione dei corpi dei deportati uccisi nelle camere a gas. Shlomo Venezia morì due anni dopo, resta nel documentario una cruda testimonianza che resterà per sempre viva.

Articoli correlati

Close