Cronaca

Napoli – Mazzette musicali: arrestati funzionari SIAE

Quattro funzionari corrotti della Siae sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza di Napoli, mentre dieci 10 titolari di rinomate strutture alberghiere e locali della penisola sorrentina sono stati denunciati, per i reati di peculato, corruzione, abuso d’ufficio, falsità ideologica, rivelazione di segreto d’ufficio e distruzione di atti pubblici.

Gli ispettori corrotti della Siae, in cambio di mazzette da parte dei gestori dei complessi ricettivi, oltre a chiudere un occhio sul mancato versamento dei compensi dovuti agli autori dei brani suonati, prendevano parte alle serate in questione per evitare altri controlli.

Dalle indagini, e’ emerso anche che i compensi versati dai clienti venivano ripartiti tra amici, familiari o amanti dei funzionari infedeli, i cui nominativi sono sconosciuti nel panorama musicale, e che addirittura intascavano somme superiori a quelle versate a cantanti di fama internazionale.

Tags

Articoli correlati

Close