Cronaca

Napoli – Grosso carico di micidiale “amnesia” sequestrato dai carabinieri

I carabinieri di Napoli hanno arrestato Michele Giordano di 40 anni, residente a Napoli, Antonio Caccavale di 36 anni, residente a Casoria, Dag Musa di 46 anni e un cittadino tedesco di 38 anni, residente in Turchia, per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.

I 4 sono stati notati in atteggiamento sospetto, fermi con 2 mezzi con targa tedesca apparentemente in attesa di qualcosa o qualcuno in un’area di parcheggio nei pressi della barriera autostradale di Napoli nord.

Sottoposti a controlli dai militari sono stati rinvenuti nel furgone, occultati tra casse di tergicristalli, ben 13 involucri contenenti 13 chilogrammi di “amnesia”, il micidiale mix di marijuana impregnata di metadone o eroina, che produce effetti cerebrali tanto forti da arrivare, appunto, a dimenticare le ultime ore passate sotto i suoi effetti.

Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close