Cronaca

Napoli – False indennità: altri 11 arresti

False invalidità e scatta l’arresto per 11 persone. Sono stati i carabinieri del comando provinciale di Napoli a eseguire i provvedimenti cautelari per truffa ai danni di ente pubblico, contraffazione, falsità materiale e ideologica. L’indagine coordinata dalla procura partenopea avrebbe accertato una truffa da 600mila euro attraverso l’utilizzo di timbri falsi e sigilli di Stato, e false attestazioni di invalidità da parte dell’Asl Na 1.

L’operazione di oggi è il seguito di quella attuata lo scorso 23 maggio, quando furono arrestate 26 persone per le stesse ipotesi di reato. L’attività di indagine ha consentito di accertare che i soggetti coinvolti, in maniera autonoma, avevano concorso al conseguimento della truffa e all’indebita erogazione di pensioni di invalidità e dei relativi arretrati per un’ammontare complessivo di 600mila euro.

Il fenomeno delle false invalidità ha portato dal settembre del 2009 ad oggi, l’emissione di 337 misure coercitive personali, 21 obblighi di dimora, e il sequestro di beni per 15 milioni di euro.

 

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close