Cronaca

Napoli – Droga: arrestati insospettabili professionisti

Insospettabili professionisti coinvolti nel traffico di stupefacenti che alimentava lo spaccio nella Napoli “bene”, dei quartieri Chiaia e Posillipo e nelle isole del golfo.
Sono stati i carabinieri della compagnia di Napoli-Bagnoli, ad eseguire 60 ordinanze di custodia cautelare, di cui 48 in carcere, 10 ai domiciliari e 2 con obbligo di firma, a carico di elementi di un’organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti e di cessione, residenti a Napoli, nei comuni limitrofi e nelle province di Rimini e Ravenna.
Le ordinanze emesse dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della locale Dda, sono la conseguenza di un’inchiesta iniziata nel 2009 e che aveva già portato all’arresto di 19 persone.
Gli investigatori sono riusciti ad individuare i componenti dell’organizzazione, ramificata sul territorio cittadino, che provvedevano ad organizzare le prenotazioni e la consegna a domicilio della droga, principalmente cocaina. Inoltre l’organizzazione individuava i canali di approvvigionamento, di confezionamento e spaccio, utilizzando i passaggi di mano, con la complicità di insospettabili professionisti. Consumatori di droghe ma anche fornitori di quantità di danaro per l’acquisto all’ingrosso, in cambio di sconti o cessioni di stupefacenti a titolo gratuito.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close