MusicaVN Cultura

Musica – Napoli da esportazione: Foja diretti in Francia e Spagna

È passato oltre un anno e mezzo dalla pubblicazione di O Treno che va, ultimo lavoro discografico firmato dalla band partenopea Foja, tempo scandito da un considerevole numero di live in giro per la penisola, tempo scandito dalla conquista di importanti riconoscimenti tra cui quelli relativi alla colonna sonora del film d’animazione Gatta Cenerentola, che porta la firma di Dario Sansone, frontman della band, anche alla regia.

Una Napoli pronta a varcare i confini cittadini, lo si era capito, una Napoli, quella del treno dei Foja, pronta ad incontrare l’Europa, mischiando, come la tradizione del suono locale vuole, musicalità e culture, osmosi di mondi che si incontrano nella ricerca del bello, della chiave giusta per dare nuove e possibili forme a composizioni, appunto, quelle de O Treno che va, che in città sono ormai cosa più che nota.

Un nuovo vestito che coinvolge A chi appartieni, e Dummeneca, estratti dal disco che vivono nuova vita rispettivamente nelle collaborazioni con l’artista francese Pauline Croze  ed il gruppo catalano La Pegatina, esperienze da condividere che fanno da traino ai tour, prossimi alla partenza, in Francia e Spagna.

Il 7 novembre la data dell’inizio del nuovo viaggio per il Treno. A bordo una Napoli da esportare, una Napoli da conoscere attraverso la bellezza dei suoi costumi, attraverso i personaggi, attraverso i gesti semplici che diventano poesia nel racconto della quotidianità in una città straordinaria

Articoli correlati

Close