MusicaVN Cultura

Musica – “Gli uomini hanno fame”: nuovo singolo per Andrea Laszlo De Simone

Dalla dimensione canzone a quella del cortometraggio, linee di confine abbattute al suolo da Andrea Laszlo De Simone per “gli uomini hanno fame”, quinto estratto dal disco Uomo e Donna attraverso cui lanciare un segnale forte alla musica contemporanea, all’assorbimento dell’arte in genere, a tratti compromessa dall’assorbimento in stile fast food, dove la velocità, troppo spesso, non lascia spazio al racconto, alla possibilità di scavare nel profondo.

Dalla dimensione individuale a quella universale, con una possibile deriva umana a fare da cornice, e filo conduttore, di un viaggio lungo 11minuti e 50 secondi all’interno della natura umana, calcandone gli istinti, anche quelli più feroci, sulle note di quella che si palesa, tra le tracce del disco, sicuramente quella dal maggior contenuto di critica politica.

Una risposta alla musica che si fa spot, alla sintesi estrema che coinvolge le diverse forme espressive, dove l’efficacia si sostituisce al bello, compromettendo, come spiegherà lo stesso De Simone nel presentare l’estratto, anche il nostro modo di pensare, con il rischio sempre più alto di una deriva semplicistica.

L’uomo fagocitato dal contorno, con la tv, simbologia storica dell’alienazione, a condurre il bombardamento alle emozioni umane, incapace di risvegliare l’interesse del protagonista delle immagini, inghiottito da un mondo in cui solo apparente è la sua partecipazione. Di elevato impatto emotivo e sociale il percorso per suoni ed immagini, dove l’evento di euforia collettiva del 4-3 tra Italia e Germania, si trasforma in una gara giocata senza palla, con la privazione del senso dell’individuo e delle sue azioni a raccontare la definitiva resa della ragione umana.08

Tags
Close