MusicaVN Cultura

Musica – Epo: “Appriesso ‘e stelle” anticipa il nuovo album

NAPOLI – Abituati a sorprendere, rappresentano una delle più apprezzate formazioni partenopee nel campo della ricercatezza musicale, nello studio dell’interazione tra suoni di cui hanno fatto il proprio marchio di fabbrica, proponendo quello che da lavoro in studio si evolve ogni volta nella dimensione live, da quella collettiva alle soluzioni ridotte in acustico a doppia chitarra con il tandem Tuzzi-De Finis.

Oltre 15 anni di carriera per gli Epo, il 2018 è atteso come l’anno del ritorno discografico, quarto album pronto a segnare una nuova pagina per la band dopo la pubblicazione dell’Ep serpenti, disco che ne aveva fatto apprezzare la dimensione mistica nella ricerca del senso delle cose, la capacità di indagare nel mistero dei rapporti umani, concetti da far correre sul binario della sperimentazione sonora, traduzione per note di quanto non è possibile con le parole.

Novità in arrivo che hanno trovato, già in conclusione di 2017, il primo assaggio rispetto a quella che sarà la prossima produzione, con la pubblicazione dell’outtake “Appriesso ‘e stelle”, singolo accompagnato da videoclip, che anticipa difatti, almeno in parte nel concetto generale, la dimensione del disco in pubblicazione.

Torna la lingua napoletana, strumento per raccontare di eroi d’ultima generazione, delle attese che sono tema universale, della capacità di reagire ad un contesto sociale spesso ingiusto, un inno a chi non abbassa la testa e continua a combattere.

Articoli correlati

Close