PromozioneVN Calcio

Baiano – Buon pareggio contro il Montesarchio

Un 2-2 di sorpassi e controsorpassi, continua la cura ricostituente di mister Santaniello

Una gara di sorpassi e controsorpassi, quella tra Montesarchio e Baiano, una partita vibrante che è terminata con il punteggio tutto sommato più giusto.

La gara del “Pignatelli” di San Martino poteva essere quella del definitivo rilancio per i granata del neo-arrivato Santaniello, che con una vittoria potevano riagganciare il treno playoff; per il Montesarchio, la vittoria poteva servire a riagganciare proprio i baianesi, distanti tre lunghezze in graduatoria.

La partita sembra mettersi subito sui binari giusti per gli ospiti: è appena il 13′  quando D’Avanzo fa tutto da solo, girandosi appena fuori area e scagliando un sinistro velenoso verso la porta di Duro, che non può nulla sulla conclusione del capitano baianese.

Il Baiano prende fiducia e grazie ad un ritmo tambureggiante potrebbe, pochi minuti più tardi, trovare la rete del raddoppio: Falco vince un rimpallo in area e libera il mancino, ma la sua conclusione è strozzata.

E’ sempre il numero 9 granata protagonista: questa volta Falco approfitta di un retropassaggio errato della retroguardia del Montesarchio e prova il tiro a giro, la palla si spegne di un nulla alla destra di Duro.

Alla prima disattenzione ospite, il Montesarchio ne approfitta: è il 32′, Di Blasio entra con una percussione in area di rigore, Spera va dritto per dritto ed atterra il numero 24. L’arbitro indica il dischetto, Petecca dagli 11 metri spiazza Spirito.

Il pareggio manda in tilt i baianesi, i quali, nonostante l’ennesimo tentativo di Falco con una conclusione che esce ampiamente a lato, al 44′ subiscono il raddoppio dei padroni di casa: De Mizio apre sulla destra per Lombardo, da posizione defilata il numero 7 lascia partire un destro imparabile per Spirito.

Subìto lo svantaggio allo scadere della prima frazione, in apertura di ripresa il Baiano reagisce e trova subito il goal del pari: 53′ di gioco, cross con il destro di Falco, la palla carambola tra Madonna e Ferraro, con il centrale caudino che insacca alle spalle di Duro.

Nonostante la rete del pareggio arrivi ad inizio secondo tempo, le due squadre non sembrano voler incrociare le spade per ferirsi ulteriormente, con il resto della gara che va a comporsi di tiri velleitari dalla distanza ed azioni facilmente gestite dai due portieri.

La sfida termina 2-2, un risultato che ai punti sembra quello più giusto: per il Baiano un buon punto che alimenta la cura ricostituente di mister Santaniello, il cui arrivo sembra aver dato una scossa all’intero ambiente baianese; per il Montesarchio un risultato che tutto sommato ne lascia invariata la posizione di classifica, con una sostanziale equidistanza tra il gruppone di centro classifica e la zona playout.

Tags

Articoli correlati

Close