VN Cultura

Maturità – Al via con la prima prova di italiano

Ha preso il via questa mattina l’esame di maturità, con il quale sono alle prese, a partire da oggi, quasi 500mila studenti italiani.

Il ministero dell’Istruzione, Universita’ e Ricerca ha comunicato le tracce ufficiali della prima prova, quella di italiano, che per la ‘Tipologia A – analisi del testo’ al candidato e’ stato chiesto di cimentarsi su un estratto dalla prefazione di L’infinito viaggiare dello scrittore e giornalista Claudio Magris.

Per la ‘Tipologia B-redazione di un ”saggio breve” o di un ”articolo di giornale”’ gli studenti hanno avuto la possibilita’ di scegliere uno dei quattro ambiti tematici proposti. Per l’ambito ‘artistico-letterario’ l’argomento proposto e’ stato ‘Individuo e societa’ di massa’ con quattro testi proposti a scelta tra uno di Pasolini, Canetti, Bodei e Montale. Per l’ambito ‘socio-economico’ le tracce relative all’argomento ‘Stato, mercato e democrazia’ potevano essere elezionate tra un testo di Rajan, Krugman, Zingales e Pirani. Nell’ambito ‘storico-politico’ ai maturandi e’ stato chiesto di affrontare il delicato tema degli omicidi politici e di scegliere tra un testo di Villari, Procacci, Salvadori e uno a cura di Raja sulla morte di Aldo Moro. Per l’ambito ‘tecnico-scientifico’ l’argomento e’ stato ‘La ricerca scommette sul cervello’ e le tracce a scelta tra un testo di Molinari, Boncinelli, De Sio.

Per la ‘Tipologia C – tema di argomento storico’ agli studenti e’ stato proposto un tema sui Paesi emergenti cosiddetti ‘Brics’. Infine per la ‘Tipologia D – tema di ordine generale’ ai candidati e’ stato chiesto di interpretare un’affermazione di Fritjof Capra dall’opera ‘La rete della vita’, Rizzoli, Milano 1997. com-stt

Articoli correlati

Close