Politica

Marigliano – Primarie, Carpino prevale su Jossa

Sarà Antonio Carpino il candidato a concorrere alla poltrona di Sindaco per il centrosinistra a Marigliano. E’ quanto hanno deciso le urne delle primarie, nella giornata di votazioni dell’8 marzo, tenutesi in Piazza Municipio. L’avvocato Carpino ha battuto il suo competitor, l’avvocato Giuseppe Jossa, in una giornata dove grande è stata l’affluenza alle urne della cittadina mariglianese, con ben 3299 votanti accorsi per scegliere il proprio candidato a sindaco.

Carpino batte Jossa per 1869 voti a 1381, 26 le schede bianche, nulle 23. La città ha così decretato il proprio favore nei riguardi di Carpino, che ha voluto ringraziare la città ed il suo avversario Jossa per la competizione elettorale, portata avanti all’insegna del fair play e della correttezza, con i due candidati che subito dopo l’esito del voto hanno voluto stringersi la mano e dare l’uno l’imprescindibile appoggio all’altro, per una prossima campagna elettorale che si annuncia serrata e non priva di difficoltà.

Oltre l’affermazione di Carpino, importante e cospicuo il numero dei votanti di queste primarie mariglianesi: gli oltre tremila votanti rappresentano un notevole traguardo per il PD locale, risultato di una volontà cittadina che desidera slegarsi dalle vecchie logiche politiche ed aprire un nuovo percorso per la cosa pubblica mariglianese.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close