Cronaca

Marigliano – 49enne tenta il suicidio e si butta sotto un treno, perde la gamba

Ha tentato il suicidio gettandosi lungo i binari della fermata di Via Vittorio Veneto a Marigliano. Sarebbe un 49enne l’autore del folle gesto, che gli è quasi costato la vita.

L’uomo aspettava lungo i binari l’arrivo del convoglio delle 7.30 della linea Napoli-Nola-Baiano, quando all’improvviso si sarebbe gettato sui binari. Il treno stava entrando nella stazione ed era dunque in fase di rallentamento; così il macchinista, subito accortosi dell’imminente pericolo, è riuscito ad evitare il peggio per il 49enne.

Nonostante la bravura del macchinista, nulla ha potuto evitare che l’uomo, estratto da sotto la macchina e trasportato urgentemente all’ospedale di Nola, perdesse una gamba.

Sono ora in corso le indagini dei Carabinieri per accertare i motivi del folle gesto effettuato dal 49enne.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close