EccellenzaVN Calcio

Mariglianese – un corsaro Monte di Procida vince 1-0

Seconda sconfitta consecutiva per i ragazzi di Cagnale sempre piu' lontani dalla salvezza

La Mariglianese cade ancora una volta. Dopo la sconfitta esterna con il Volla arriva anche quella interna con il Monte di Procida. Al comunale di Casamarciano basta la marcatura di Lucignano per arrestare le pretese biancoazzurre che la vedono ora sempre piu’ invischiata nella zona play out.

La gara sembrava potesse volgere in favore dei padroni di casa quando un utile break in fase offensiva porta Russo al tiro ma il suo diagonale viene deviato abilmente dal portiere.
Pochi minuti dopo arriva la prima incursione degli ospiti che, sulla ribattuta dell’angolo, riescono solo a sporcare i guantoni di Sollo con il tiro centrale di Scarparo.
La fortuna aiuterà però gli ospiti che, nel tentativo in profondità e sul mezzo pasticcio difensivo della Mariglianese, troverà pronto Lucignano a siglare il goal dell’1-0 con un delizioso pallonetto.
La pronta risposta allo svantaggio arriva sulla punizione di Raspaolo ma il portiere riesce ad evitare il goal del pareggio.
Fiacchi e scoraggiati i biancoazzurri sembrano mollare la presa nel finale di primo tempo ed è tutto facile per il Monte di Procida gestire la gara creando diverse occasioni: prima con la punizione di Franco dove Sollo riesce a dire no al 2-0 e poi con l’ennesimo tentativo di Scarparo dalla distanza che spegne sul fondo la sua azione e i primi 45’ di gioco.

Nella ripresa la prima occasione è sempre per la Mariglianese ma Russo non trova fortuna e deve anche arrendersi sulla segnalazione di fuorigioco decretata dal direttore di gara.
L’azione piu’ nitida resta quella di Lucignano che riesce a involarsi dall’out di sinistra, si accentra e lascia partire un destro che solo grazie al colpo di reni di Sollo può depositarsi in calcio d’angolo ed evitare il 2-0 ospite.
Alla mezz’ora sarà il neo entrato Di Matteo a sfiorare nuovamente il raddoppio quando, su azione di calcio d’angolo, il suo inserimento non è dei piu’ precisi.
Nel finale la Mariglianese prova ad alzare la voce ma sui ripetuti tentativi offensivi trova sempre la strada sbarrata senza guadagnare la via del goal: sull’occasione di Marulli è tutto troppo facile per Carezza.
La gara si chiuderà sull’ennesimo rimpallo che favorisce l’esterno del Monte di Procida per l’azione offensiva per trovare ancora una volta il super intervento di Sollo per mantenere il risultato fermo sull’1-0 che condanna ancora una volta la Mariglianese a rimandare l’appuntamento con la vittoria per risalire l’ormai complicatissima classifica.

il tabellino:
Mariglianese – Monte di Procida 0-1
Mariglianese: Sollo, Monda, Falco (15’st De Stefano), Piccolo, Esposito, Raspaolo, Amoroso, Russo (40’st Casillo) Allegretta (18’st Ingenito), Marulli, Vesce. Altri: Cerciello, Del Franco, Santonicola, Gonnella. All: Cagnale
M. Procida: Carezza, Petrone, Esperimento,  Romano (33′ Valoroso), Punziano, Pirozzi, Attanasio,  Franco (25’st Di Matteo) De Simone ( 11’st Costagliola), Lucignano, Scarparo. Altri: Casolare, Berretta, Esposito. All: Mazziotti
Marcatori: Lucignano 9’pt
Amm: Romano
Rec: PT 1 ST 4
Arbitro: Faccini di Parma

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close