Altre SerieVN CalcioVN Sport

Mariglianese – Rimonta pazzesca della squadra di Papa: contro la Nocerina termina 3 a 2

La Mariglianese ritorna alla vittoria in campionato e lo fa in grande stile, battendo la corazzata Nocerina al termine di una gara pazzesca contraddistinta dalla rimonta nella ripresa ed impreziosita dalla gemma di Pastore nel finale. Allo stadio comunale di Brusciano, nella gara valida per la 12^ giornata del campionato di Eccellenza, i granata hanno ripreso la propria marcia verso le zone nobili della classifica, interrompendo un digiuno di punti che perdurava da ben cinque giornate. Vincendo contro la Nocerina – nobile decaduta del calcio professionistico – la Mariglianese ha confermato di avere tutte le carte in regola per disputare una stagione ad alti livelli, migliorando così l’ottava posizione raggiunta lo scorso anno.

Già al termine del primo tempo, nonostante il risultato recitasse 0-2 per i molossi, la squadra allenata da Aldo Papa aveva mostrato carattere, personalità e abbondante qualità mantenendo il pallino del gioco e meritando forse più degli avversari il vantaggio. Le due reti subite, al 25′ da Incoronato e al 32′ da Adiletta, sono figlie di azioni estemporanee dell’undici di Criscuolo, che ha giocato di rimessa braccando le punte granata e sfruttando le uniche due occasioni create. Nella ripresa non è cambiata la trama della partita, ma è dalla panchina che la Mariglianese ha inaugurato la rimonta. Papa inserisce una punta in più, Antignani, sacrificando un esterno offensivo, Barbati. Quindi passa dal 4-4-2 al 3-4-3, sfruttando la duttilità di Andres (schierato difensore a destra) e la maggior ampiezza del campo con due esterni a centrocampo come Ambrosino e Falco. Proprio quest’ultimo, al 47′, realizza dal dischetto il gol del due a uno. Due minuti più tardi è ancora il laterale mancino protagonista, con un cross dal fondo sul quale Antignani si fionda pareggiando i conti. All’83’ la rimonta è completata. Falco guadagna per l’ennesima volta il fondo, serve al centro dell’area Pastore che anticipa i difensori rossoneri sul primo palo e col tacco spedisce il pallone alla sinistra di Longobardi. Gol bellissimo dell’attaccante nolano, abituato a prodezze simili. Nei quattro minuti di recupero succede poco o nulla. Al fischio finale è festa grande solo per la Mariglianese, che sale in classifica a quota 14 punti e da domani preparerà la trasferta di domenica contro la Palmese.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close