EccellenzaVN Calcio

Mariglianese – Posta in palio condivisa col Real Forio

Nessuno vince al Comunale di Casamarciano, in una gara pirotecnica

Buone intenzioni ma un pareggio che segna nulla di fatto nella sfida fra Mariglianese e Real Forio. Duello col coltello fra i denti al Comunale di Casamarciano, dove la penultima e la terzultima dell’aggregato A di Eccellenza hanno inscenato una partita frizzante fin dai primi minuti. Ed infatti, partono bene i padroni di casa: Esposito al 7’ esplode un tracciante che si insacca alle spalle di Mennella con la deviazione vincente del palo. Urlo di gioia che resta strozzato in gola a pubblico e team, infatti nel giro di sessanta secondi un tocco di mano in area permette agli ospiti di ritrovare il segno X su rigore: è di Savio la trasformazione che tradisce Sollo. Gli uomini di Impagliazzo provano il forcing, e nel giro di pochi minuti vengono confezionate azioni degne di nota che mandano in ambasce la difesa biancoceleste, abile a resistere solo in virtù delle conclusioni imprecise. A pochi istanti dal termine della prima frazione, torna avanti la Mariglianese: il sorpasso è di rigore perché su calcio piazzato uno degli avanti viene affossato in area; dagli undici metri c’è Raspaolo, che realizza col brivido del lato intuito da Mennella. Complice il maltempo che si abbatte al Comunale, la ripresa cala nettamente di ritmo e sulla distanza esce bene il Real Forio: nel giro di tre minuti gli uomini in maglia verde piazzano un uno – due letale e rimettono la testa avanti; al 66’ la rete è appannaggio di Castagna su una seconda palla colpevolmente lasciata scoperta da parte della retroguardia, al 69’ è bravo Rubio ad agire di concretezza insaccando alle spalle di Sollo una dinamica ben orchestrata. La girandola di cambi accompagna la monotonia, che si spezza solo a 6 dalla fine quando la Mariglianese riacciuffa il pareggio con il subentrato Falco, che di rabbia agonistica insacca una palla sporca scheggiando la traversa. Cinque di recupero non bastano a decretare una vincitrice, quindi si va negli spogliatoi col punteggio di parità. Passettino avanti per ambo le forze in campo, complice il pareggio della Sessana col Monte di Procida cambia poco e nulla nella zona playout quando mancano solo quattro giornate al fischio finale della regular season.
IL TABELLINO
MARIGLIANESE – REAL FORIO 3 – 3
MARIGLIANESE: Sollo, Vesce (90’ Esposito), Pezzella (84’ Piccolo), Ingenito (54’ De Stefano), Monda, Esposito, Raspaolo, Amoroso, Russo (60’ Marulli), Silvano (71’ Falco), Allegretta. A disposizione: Cerciello, Casillo. Allenatore: Cagnale.
REAL FORIO: Mennella, Calise, Sirabella (45’ Iacono), Savio, Conte, Piccirillo, Castagna, Trofa, Rubino, Sannino (83’ Calise), Filosa (83’ Aiello). A disposizione: Impagliazzo, Cammese, Fiorentino, Vitagliano. Allenatore: Impagliazzo.
GOL: 7’ Esposito, 47’ Raspaolo, 84’ Falco (M); 8’ Savio, 66’ Castagna, 69’ Rubio (R)
AMMONIZIONI: Silvano, Sollo, Allegretta (M); Mennella, Conte, Piccirillo, Castagna, Sannino (R)
ESPULSIONI: –

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Close