Cronaca

Laviano – INPS truffata per 175 milioni di euro

Incassavano la pensione sociale pur risiedendo all’estero. La Guardia di Finanza di Battipaglia ha scoperto tre falsi residenti nel comune di Laviano, che vivono in Argentina e in Venezuela. da anni continuavano ad incassare gli assegni Inps, tornando in Italia solo per le festività natalizie e pasquali.

Complessa l’attività investigativa delle fiamme gialle, che hanno dovuto ricostruire le posizioni assistenziali dei tre furbetti iscritti all’anagrafe degli italiani residenti all’Estero.

I tre avevano dichiarato di vivere con parenti o in appartamenti disabitati, ma erano assenti dall’Italia da anni. Importante l’incrocio dei dati dell’anagrafe comunale, delle utenze, del pagamento dei tributi.

Il primo dei tre, un 70enne, era residente a Laviano dal 2008, ma era risultato irreperibile al censimento del 2012, ed ha percepito complessivamente 25mila euro.

La seconda, una 90enne, nel 2007 aveva dichiarato di essere residente nel comune, mentre viveva stabilmente in Venezuela. Ha percepito quasi 90mila euro.

La terza persona, una 80enne, dal 2005 ha percepito quasi 62mila euro

Per loro una denuncia per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, e il sequestro delle somme indebitamente corrisposte pari a oltre 175mila euro.

Tags

Articoli correlati

Close