Girone HSerie DVN CalcioVN Sport

Gladiator – Roboante vittoria contro il Potenza

Il Gladiator non perde un colpo, e archivia anche la pratica Potenza con un roboante 7-0. Con questa vittoria salgono a ventitre i risultati utili consecutivi, confermando sempre di più il record di imbattuti in Europa. In panchina per i nerazzurri siede mister D’Antò che sostituisce lo squalificato Squillante. Assente per squalifica anche l’attaccante Tommaso Manzo. Il Gladiator non perde tempo e al 4′ passa subito in vantaggio. Longo dalla fascia serve Del Sorbo, che di testa non sbaglia. I sammaritani sono determinati a chiudere subito il match, e al minuto 8, Bizzarro approfitta di un errore di Schettino, supera il portiere, tira a botta sicura, la difesa del Potenza prova a rinviare, ma Longo firma il 2-0. Al 15′ ancora Longo dalla fascia, serve Di Pietro, che ci prova al volo, ma il suo tiro termina di poco a lato. Sei minuti dopo, ancora il folletto nerazzurro dalla fascia, pennella un pallone per Bizzarro che Della Luna salva. Al 23′ angolo battuto da Bizzarro e Di Pietro di poco manca il gol. Sessanta secondi dopo su cross di Longo è bravo Del Sorbo a girarsi, ma la sua conclusione, si stampa sulla traversa. C’è solo una squadra in campo e al 39′ Bizzarro serve nello spazio Pastore che mette in mezzo e Longo anticipa tutti, firmando la doppietta di giornata. Nella ripresa, pronti – via e il Gladiator cala il poker. Al 47′ Pastore serve Leone che sigla il suo secondo gol con la casacca nerazzurra. Due minuti dopo Del Sorbo appoggia per Bonavolontà, che tira a botta sicura, ma solo l’intervento di Della Luna evita il peggio. Passano però pochi secondi e il Gladiator serve la manita. Cross di Bizzarro e Longo realizza la sua tripletta di giornata. Il tempo di mettere il pallone a centrocampo e il Gladiator segna ancora, questa volta è Bizzarro a siglare la rete con la complicità dell’estremo difensore ospite. Al 60′ arriva la prima conclusione nello specchio di porta del Potenza con Grieco, ma Maiellaro para. Tre giri di orologio e Longo ricambia l’assist per Bizzarro che mette a segno la sua doppietta personale. Al 70′ corner battuto da Bizzarro e Del Sorbo prova a botta sicura, ma Della Luna para. Al minuto 81′ punizione di Danieli, che termina a lato. Nei minuti di recupero c’è l’occasione per Del Sorbo, che di testa però manca di poco il bersaglio.

 

(foto: noi.caserta.it)

Tags

Articoli correlati

Close