EccellenzaVN Calcio

Eclanese – la capolista Sorrento non va oltre lo 0-0

Grande partita della compagine gialloblu abile a fermare i rossoneri

Il Sorrento impatta sul muro dell’Eclanese. Non va oltre lo 0-0 la capolista rossonera che termina così la sua striscia di 5 vittorie di fila utili a raggiungere il comando della classifica di Eccellenza girone A. Ottima, invece, la reazione dei padroni di casa a seguito della cocente sconfitta esterna contro la Palmese. Dalle 4 reti subite all’imbattibilità contro la capolista che non è riuscita nell’arco dei 90′ di gioco a sbloccare in suo favore la partita, rischiando anche lo svantaggio in diverse occasioni. Un risultato che rinvigorisce lo spogliatoio gialloblu, dando un’iniezione di fiducia per allontanare sempre più lo spettro dei play out. Il tutto anche grazie ad alcuni risultati positivi provenienti da altri campi che non sminuiscono l’ottima prestazione effettuata.
Protagonista indiscusso della gara il mal tempo, come per tutte le altre gare dei campionati regionali. Il terreno, non in ottime condizioni, non ha garantito lo spettacolo ma le emozioni non sono certamente mancate come sul finire del primo tempo quando un tiro dalla distanza per gli ospiti non mira perfettamente lo specchio della porta spegnendosi sul fondo. Poco dopo ci provano i padroni di casa: sul tiro-cross dell’esterno che taglia tutta l’area senza trovare la decisiva deviazione e impensierendo solamente la retroguardia rossonera . Pochi minuti dopo sono sempre i padroni di casa a farsi vedere su un calcio di punizione ma il centravanti, con l’inserimento in area, impatta male la sfera spedendo la palla sul fondo. Prima del riposo è Masi a cercar gloria con un controllo delizioso e tiro al volo per una traiettoria che supera di poco la traversa senza trovare così l’1-0 nei primi 45’ di gioco.

Nella seconda frazione di gioco i ritmi non aumentano ma l’equilibrio resta sempre incerto con la possibilità per entrambe le compagini di sbloccare una gara molto chiusa.
L’occasionissima per l’Eclanese arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione e sul cross di Santosuosso che taglia tutta l’area ma l’intervento di testa da parte del compagno arriva con una frazione di ritardo vanificando così il tentativo che mantiene inviolata la porta dei rossoneri ancora una volta, così come pochi minuti dopo sul tentativo dalla distanza che si spegne abbondantemente sul fondo campo. La risposta del Sorrento arriva con una sciabolata repentina dal limite ma l’ottima copertura dell’estremo difensore vanifica il tentativo. L’intensificarsi della pioggia aumenta la difficoltà per entrambe le compagini che dopo 4’ minuti di recupero preferiscono arrendersi sul risultato di 0-0 per dividersi con un punto a testa la posta in palio. Un pareggio meritato per l’Eclanese che riesce a risalire la metà della classifica mentre un punto che non pregiudica più di tanto il percorso del Sorrento sempre garantito dal buon distacco dalla seconda in classifica.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close